Basi senza glutine, Pasticceria, Ricette dolci

Bignè senza glutine

Questa è una di quelle ricette dove mi son detta “Elisa.. DEVI riuscire a farla”. Io amo due pasticcini in particolare: i bignè e i cannoncini.

Non poterli mangiare mi dava veramente tanto fastidio e per questo motivo mi sono impuntata per trovare la ricetta perfetta per poterli fare! Ci vogliono davvero pochissimi ingredienti, ma hanno bisogno di molti attenzioni durante la preparazione. Però alla fine… ne vale la pena! Ve lo assicuro.

Bignè senza glutine

Porzioni

20

bignè medi

Ingredienti

  • Bignè
  • 150 gr di acqua

  • 35 gr di amido di mais

  • 40 gr di farina di riso sottile

  • pizzico di sale

  • 2 uova

  • 25 gr di burro

  • 4 gr di lievito per dolci

  • Crema pasticcera
  • 300 gr di latte senza lattosio

  • 30 gr di amido di mais ᴏᴘᴘᴜʀᴇ fecola di patate

  • vanillina

  • 100 gr di zucchero

  • 2 tuorli

Preparazione

  • Bignè – pasta choux
  • Mettete in un pentolino l’acqua, il sale e il burro e portate ad ebollizione
  • Aggiungete piano piano (se volete, setacciando anche) tutti gli ingredienti secchi precedentemente miscelati
  • Continuate a miscelare finchè non sentite “sfrigolare” la pasta sul fondo, quindi spegnete togliete dal fuoco e trasferitela in una terrina
  • Aggiungete un uovo alla volta mescolando man mano fino ad ottenere una crema densa, ma morbida
  • Aiutandovi con una sac-a-poche (o con cucchiaio-cucchiaino) create dei piccoli mucchietti di pasta su una teglia foderata con carta da forno
  • Infornate a 180° per 30 minuti e poi abbassate a 160° per altri 15-20 minuti
  • Crema pasticcera
  • IMPORTANTE: so che ci sono passaggi precisi da fare per fare la crema, ma io ormai sono anni che la faccio in questo modo (più veloce). Potete usare il procedimento che preferite
  • Mettete tutti gli ingredienti per la crema in una pentola media e sbattete bene con una frusta
  • Mettete sul fuoco e continuate a mischiare senza mai fermarvi (altrimenti non vi accorgerete quando inizia ad addensarsi e potreste farla impazzire)
  • Quando si addensa, spegnete il fuoco e continuate a mescolare
  • Trasferite la crema in una ciotola e lasciate raffreddare
  • Dopo che crema e bignè si sono raffreddate, farcite i bignè con la crema e spolverate con zucchero a velo

Videoricetta

Note

  • → Perché uso il lievito? Perché sono comunque dei bignè senza glutine e senza addensanti. Per quanto ci sia l’uovo, serve comunque un piccolo aiuto e questo viene dato dal lievito!
  • → E se l’interno mi rimane ancora umido cosa faccio? Perché succede? Questo dipende da tante caratteristiche: il forno, la dimensione dei granelli di farina di riso, quanto tempo lo avete lasciato nel pentolino, etc. Il mio consiglio, in questo caso, è: passati i primi 30 minuti apri il forno e fai uscire l’umidità, poi richiudi e lascia per 20 minuti a 150° coperto con carta stagnola (altrimenti rischi che si secchi troppo la superficie).

3 commenti

  1. […] Crema pasticciera la cui ricetta la trovate qui […]

  2. […] crema pasticcera – per la ricetta clicca qui […]

  3. […] q.b. di crema pasticciera (ricetta qui) […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.