WANDERLUST 108 ✨

Chi mi ha seguita nelle storie, sa quanta felicità mi ha portato questo evento. Quando ho iniziato a praticare yoga non pensavo di trovare tutto ciò! 😍

Lo yoga è stato la partenza, Instagram il mezzo e il Wanderlust il modo per vivere a pieno tutte le emozioni!

Ma alla fine cos’è il Wanderlust 108?
Il Wanderlust 108 è un mindful triathlon: corsa, yoga e meditazione!

Io non ho partecipato alla corsa (anche se si poteva camminare) perchè qualche giorno prima mi ero fatta male al piede e non volevo peggiorare la situazione. Nel mentre, però, mi sono fermata allo stand di AirItaly per una seduta di colori! Eh sì, ci siamo fatte dipingere la faccia per entrare ancora di più nel mood della giornata: una pioggia di colori ed emozioni!
Dopodichè ci siamo posizionate sui nostri tappetini ed è iniziata la pratica di yoga e meditazione! Le insegnanti sono state davvero fantastiche e posso anche dire che hanno messo alla prova i miei muscoli (non vi dico i dolori di oggi!). Inoltre, a differenza dell’anno scorso, quest’anno ho avuto anche modo di vivere questa esperienza più da vicino. Grazie alla collaborazione con il Wanderlust il mio tappetino era davvero vicino al palco e ho quindi vissuto ancor più intensamente tutta la pratica. Poi l’emozione di girarsi e vedere quanta gente c’era.. WOW!

Ma il tutto non finisce qui! Arrivato il pomeriggio è arrivato il momento yoga and friendssss. Mille foto, mille risate, mille sorrisi 🥰
Ho rivisto tante persone, ho conosciuto finalmente di persona tante altre e fatto amicizia con alcune nuove. Io, con il carattere estroverso che mi ritrovo, parlerei anche con i muri!! Quindi potete immaginare quaaaaaanto ho parlato ieri! 😂
Non sto qui a mettere i nomi di tutte le persone che han reso la giornata indimenticabile perchè sarebbero davvero troppe, ma son sicura che quelli che tra di loro leggeranno questo articolo si riconosceranno. Quindi riassumo tutto con un GRAZIE!

L’ultimo step è stato il Kula Market, dove ho avuto modo di conoscere alcune aziende favolose e incontrare finalmente i proprietari di due di loro.
Mi piace dare spazio anche a loro perchè conosco bene la realtà delle piccole aziende e so quanto i passaparola siano sempre molto utili.

Quindi perchè non condividere qualcosa che mi ha colpita?

Wellcam è stato il mio supporto durante il fine giornata, perchè la stanchezza ormai si era fatta sentire. Con Maria e Nicola (i proprietari) è stato come se ci conoscessimo da anni!
Cos’è Wellcam? È una piattaforma di personal training via webcam. Ciò significa che le persone che non han tempo o voglia di andare in palestra, possono allenarsi da casa con il proprio telefono! (con degli istruttori laureati).
Namamala, la cui proprietaria è la dolcissima Alessandra. La conosco da ormai un anno e c’è sempre stata la voglia di incontrarsi, ma l’impossibilità nel farlo. Il Wanderlust è stato il mezzo perfetto e sono stata davvero felice di incontrarla di persona.
Cosa fa lei? Produce māla m e r a v i g l i o s i. Me ne ha regalato uno che tengo come fosse oro. L’ha fatto studiando la mia personalità e si vede che è fatto con il cuore (come del resto tutti i suoi prodotti)!
Fattoria Monte Verde che ringrazio tanto per tutti gli yogurt che mi han regalato. Purtroppo il fattore intolleranza al latte non mi ha permesso di assaggiare i prodotti della Muller, ma fortunatamente mi ha fatto conoscere questa piccola azienda che fa prodotti veramente buoni e sani! Ovviamente senza lattosio.
PS: io vi consiglio lo yogurt mango, the verde e mandarino.
Banale. Li ho conosciuti mentre ero sulla via del ritorno a casa ed è stata una fortuna. In passato avevo già sentito nominare questo brand, ma non avevo mai avuto modo di conoscere i loro prodotti! Avete presente quando avete bisogno di qualcosa di semplice (banale non a caso 😜 ), ma di buona qualità e non lo trovate? Ecco, loro lo fanno. Lì al Wanderlust erano presenti con un tappetino con un grip spettacolare e che, richiudendolo, diventava davvero piccolo. Poi ieri sera ho sbirciato nel loro sito e.. ci sono tante tante altre cosine interessanti.

Ovviamente c’erano anche tante altre aziende molto interessanti, ma sfortunatamente non ho avuto modo di fermarmi in tutte! Io comunque vi consiglio di entrare nel sito del Wanderlust e cercare tutti i loro nomi.


Lascia un commento