Tortino al cioccolato bianco con cuore caldo – light

Fin da quando sono piccola amo fare dolci. Ricordo che mi mettevo in cucina e iniziavo a impastare, fare cose. Tiravo su un casino pazzesco, ma alla fine usciva sempre e comunque qualcosa di buono (non direi lo stesso per le cose salate 😅 ).
Fino a qualche anno fa sfornavo cheesecake, pasticcini, bignè, cannoncini, torte di zucchero super decorate, ma poi ho scoperto di non poter più mangiare latte e grano. Non vi dico il trauma, specialmente per il latte! E da quel giorno ho smesso di fare tutto.

Ora fortunatamente riesco a sopportare piccole (ma proprio piccole) dosi di entrambe, ma devo comunque stare molto attenta o sto malissimo. Quindi ora prendo il fare dei dolci come una sfida contro me stessa: riuscire a fare dei dolci che non mi fanno stare male! Anche perchè… ormai al ristorante il mio “”dolce”” è la frutta, quasi mai hanno dolci senza glutine o senza lattosio.

Quindi bando alle ciance, oggi ho sfornato uno dei dolci più buoni che esista secondo me (insieme a qualche altra cosina, ovviamente haha): il tortino al cioccolato, in questo caso, bianco con cuore caldo. E’ un dolce molto facile nella preparazione, ma bisogna stare attenti alla cottura! Il rischio è che non venga il cuore caldo 😜

INGREDIENTI (dosi per 2 tortini):

• 30 gr crema di mandorle della NU3 (fantastico sostituto del burro)
• 27 gr zucchero a velo
• 5 gr farina di Teff Molino Filippini
• 10 gr di amido di mais
• 1 uovo
• 55 gr di Fit Protein Cream – Cioccolato bianco di NU3
• q.b. riso soffiato (l’ho usato per fare la base, ma potete anche non metterlo se non lo avete)
• per dare le striature violette ho usato un colorante naturale a base di carota e ibisco
• q.b. olio/burro (per ungere i pirottini)
• 2 gr lievito per dolci

PS: sui prodotti NU3 ho uno sconto per voi! Il 15% su tutto il sito con il codice ELLYPSE15

PROCEDIMENTO:

• Preriscaldare il forno a 200°
• Scaldare a bagnomaria la Crema al cioccolato bianco ed aggiungere la crema di mandorle
• In una ciotola aggiungere lo zucchero e l’uovo e sbattere il composto con la frusta elettrica (o con la planetaria)
• Aggiungere a mano a mano le due creme, farine e lievito
• Dovete ottenere un composto con molta aria all’interno. Nel caso lasciaste l’impasto (per sbaglio o meno) per molto tempo a riposo, ricordatevi di dare un’ulteriore sbattuta con le fruste
• Ungete i pirottini con dell’olio o del burro. I pirottini che ho usato io sono quelli monouso di alluminio della Cuki ed è necessario ungerli o rischiate che il tortino si attacchi e si spacchi mentre lo tirate fuori
• Inserite l’impasto ottenuto nei pirottini facendo attenzione a non riempirlo tutto. Va riempito ai 2/3 dato che poi crescerà un pochino
• *Nel centro aggiungere l’impasto che precedentemente avete colorato con il colorante naturale, in maniera tale che il cuore sarà di un colore diverso
• *Per avere la base di riso soffiato, aggiungete il riso sulla parte superiore dell’impasto all’interno del pirottino
• Infornate a 200° (il forno deve essere già caldo) e lasciate per 8-10 minuti in base a quanto caldo è il vostro forno. Per controllare usate uno stuzzicadenti, in maniera tale da capire quanto bordo è cotto. Non deve essere né troppo, né troppo poco

*Passaggi aggiuntivi per fare i tortini come i miei

Questo sarà il risultato appena sfornato!

VALORI NUTRIZIONALI (approssimativi per una porzione):

CALORIE 306 cal
GRASSI 18,8 gr
CARBOIDRATI 25 gr
ZUCCHERO 15,3 gr
PROTEINE 10,2 gr

Lascia un commento