Torta versata con crema di latte

Qualche giorno fa mi son svegliata con una gran voglia di torta.. quindi mani in pasta e via di torta!

Ho deciso di fare una torta classica, ma con un cuore di crema di latte. L’unica cosa particolare di questa torta è che ho utilizzato la farina di zigolo dolce; non l’avevo mai mai mai provata!

INGREDIENTI

Per la torta
• 100 gr di farina Senatore Cappelli (io che sono intollerante al glutine riesco a sopportarla senza stare troppo male)
• 80 gr di farina di Zigolo Dolce che trovate sul sito della NU3
• 40 gr di olio di cocco
• 60 gr di zucchero
• 2 uova
• 1 bustina di lievito
• 50 ml di acqua + q.b.
• 20 gr di fecola di patate

Per la crema di latte
• 500 gr di latte (io utilizzo, ovviamente, quello senza lattosio)
• 50 gr di fecola di patate
• 70 gr di zucchero
• 10 gocce di FitDrops alla vaniglia di NU3

PROCEDIMENTO

Per la torta
• Preriscaldate il forno a 180°
• Sbattere (a mano o con le fruste elettriche) le uova con lo zucchero, fino ad ottenere una crema
• Miscelare bene tutti gli ingredienti secchi (farina di zigolo, farina senatore cappelli, lievito, fecola di patate) ed unirli alla crema precedentemente ottenuta
• Aggiungere l’olio di cocco e l’acqua ed amalgamare bene gli ingredienti
• Se vedete che il composto non è cremoso, ma è abbastanza compatto, aggiungete ulteriore acqua fino a poterlo lavorare tranquillamente con le fruste elettriche
• Lavorate l’impasto ottenuto con le fruste finchè non diventa spumoso (deve inglobare aria)
• In una teglia (io ho usato quella da diametro 20cm) imburrata o coperta con carta da forno, iniziate a stendere una metà dell’impasto ed infornate per 20 minuti
• Nel frattempo fate la crema di latte

Per la crema di latte
• In un pentolino versate il latte, la farina, lo zucchero e le gocce di vaniglia
• Con una frusta continuate a mescolare fino a quando non sentite che il liquido inizia a diventare più denso, andando a formare una crema
• Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare

• Dopo aver sfornato la base, aggiungete la crema di latte sopra di essa (fate attenzione a non andare sui bordi, altrimenti il rischio è che quando togliete la teglia la crema di latte esca dai bordi)
• Aggiungete ora l’altra metà di impasto facendo attenzione a coprire bene tutti i bordi e tutta la superficie, piuttsto aiutatevi con una spatola
• Infornate per altri 25 minuti e controllate sempre con uno stecchino se la torta è pronta (ovviamente provate sui bordi, in quanto in centro la crema sarà sempre molle)
• Sfornate e passate una spolverata di zucchero a velo su tutta la torta!

ATTENZIONE
Non fate come me, ovvero io volevo togliere a tutti i costi la carta da forno da sotto la torta. Durante il trasferimento (visto che era ancora calda) il centro della torta si è “trascinato via” e per questo la torta in centro è leggermente “cadente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *