Torta di grano saraceno e more

Oggi ho deciso di giocare un po’ con una farina che odiano quasi tutti 😂 La farina di grano saraceno! Ebbene sì, son riuscita a vincere anche questa sfida e anzi.. sapete che vi dico? L’ho STRA VINTA. Penso che questa torta finisce direttamente tra le mie preferite, perchè è davvero davvero buona.

Torta di grano saraceno e more

Porzioni

8

fette (come da foto)
Calorie (per fetta farcita)

166

kcal
Calorie (torta intera farcita)

1328

kcal

Ingredienti

  • Torta
  • 150 gr di farina di grano saraceno

  • 50 gr di farina di riso

  • 2 uova

  • 15 gr di crema di mandorle bianche ᴏᴘᴘᴜʀᴇ qualsiasi altra crema di frutta secca dal sapore leggero (no burro d’arachidi)

  • 3 gocce di FitDrops alla vaniglia (o vanillina) ᴏᴘᴘᴜʀᴇ vanillina

  • 1/2 bustina di lievito per dolci

  • 10 gr di cuticole di psillio

  • 50 gr di zucchero

  • 180 ml di acqua

  • Farcitura
  • Marmellata di more fatta in casa con 25% di zucchero e 75% di more

Preparazione

  • Iniziate dividendo tuorlo e albumi delle due uova e montatea neve gli albumi
  • In un’altra ciotola mettete tutti gli ingredienti secchi (farina di grano saraceno, farina di riso, zucchero, cuticole di psillio e lievito) e misceliamoli bene
  • Aggiungete agli ingredienti secchi i tuorli, la crema di mandorle e l’acqua ed iniziamo a mischiate con un cucchiahio fino ad ottenere una crema morbida
  • Aggiungete l’albume d’uovo montato amalgamandolo con dei movimenti dal basso verso l’alto lenti. Non vanno fatti i soliti movimenti circolari perchè il rischio è di smontarlo e vanificare il tutto
  • Foderate la base di una tortiera di diametro 20cm e mettete al suo interno l’impasto
  • Infornate in forno già caldo a 180° per 30 minuti
  • Lasciate raffreddare e poi dividete la torta a metà
  • Farcite la base con la marmellata di more (o quella che preferite voi) facendo attenzione a non metterla proprio sul bordo. Tenete la marmellata distante circa 2 cm dal bordo per evitare che, quando metterete sopra l’altra metà, questa esca
  • Guarnite con un po’ di zucchero a velo

Note

  • Potete anche non mettere le cuticole di psillio, dato che c’è già l’albume a dare aria all’impasto. Ovviamente se le avete, mettetele perchè darà maggiore morbidezza alla torta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *