Torta alla carota

Dopo due mesi di fuoco per gli esami e dopo essere riuscita a passarli tutti (quelli che ho dato, ovviamente), ora posso rimettermi ai fornelli con più tranquillità. Avevo in mente questa torta da settimane e finalmente sono riuscita a farla! Torta alla carota, ma per gli amici GigaCamilla hahaha

È una torta davvero semplicissima da fare ed è anche un ottimo modo per far mangiare verdure ai vostri bimbi!

Torta alla carota

Porzione

1

torta

Utilizzo una tortiera da 18-20 cm

Ingredienti

  • 100 gr di farina di riso

  • 50 gr di farina di mandorle sgrassata ᴏᴘᴘᴜʀᴇ ulteriore farina di riso

  • 50 gr di amido di mais ᴏᴘᴘᴜʀᴇ fecola di patate

  • 90 gr di zucchero

  • 2 uova

  • mezzo limone spremuto

  • 10 gr di lievito per dolci

  • 65 gr di olio di girasole ᴏᴘᴘᴜʀᴇ burro

  • 3 gr di cuticola di psillio ᴏᴘᴘᴜʀᴇ potete ometterla, ma otterrete una consistenza più asciutta

  • 180 gr di latte senza lattosio

  • 250 gr di carote

Preparazione

  • Dividete gli albumi dai tuorli e montate a neve gli albumi
  • In una ciotola mettete tutti gli ingredienti secchi (farina di riso, farina di mandorle, amido di mais, cuticola di psillio, lievito e zucchero)
  • Aggiungete a quest’ultima i due tuorli e il latte ed iniziate a mescolare
  • Spelate delle carote e mettetele in un mixer. Dopo averle ridotte in pezzettini piccoli, aggiungete anche l’olio e continuate a far andare il mixer. La consistenza finale dovrà essere simil purea
    NB: se non avete un mixer potente (come me), va bene anche avere i pezzettini. L’importante è che non siano troppo grandi
  • Aggiungete la purea all’impasto e mischiate bene
  • Aggiungete anche gli albumi montati, facendo attenzione a non smontarli
  • Infornate per 45-50 minuti a 180°
    NB: controllate la cottura con uno stuzzicadenti, deve essere asciutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *