Savoiardi senza glutine

Tornata a casa da lavoro e nella mia testa c’era solo una domanda “cosa posso cucinare?”. Il colpo di genio: i savoiardi. Ho sempre visto tutti comprare i savoiardi già pronti, ma io vi assicuro che quelli fatti in casa sono ancora più buoni! E non sono nemmeno difficili da fare, anzi. Si preparano velocemente.

PS: i miei purtroppo si sono un po’ “allargati” perchè faceva veramente caldo e l’albume montato ha iniziato a mollare dopo poco. Quindi fate molta attenzione alle temperature, il risultato dipende solo e solamente dal’albume montato e dal tuorlo ben sbattuto.

Savoiardi senza glutine

Porzioni

20

savoiardi

Ingredienti

  • 67 gr di tuorli ~ circa 4 tuorli

  • 95 gr di albume

  • 35 gr di fecola di patate

  • 75 gr di farina di riso

  • 90 gr di zucchero

  • qualche grammo di lievito per dolci

  • q.b. di zucchero

  • q.b. di amido di mais ᴏᴘᴘᴜʀᴇ fecola di patate

Preparazione

  • Mettete i tuorli e 50 gr di zucchero in una ciotola e sbattete con la frusta fino a quando diventa una crema densa e spumosa
  • Montate e neve gli albumi e, quando son già ben montati, aggiungete i restanti 40 gr di zucchero sempre sbattendo con le fruste elettriche
  • Setacciate bene la fecola, farina di riso e il lievito
  • Aggiungete 1/3 di albumi montati alla crema di tuorli e zucchero. Miscelate bene con un leccapentole con movimenti dal basso verso l’altro (senza smontare)
  • Aggiungete anche la fecola, la farina e il lievito poco per volta, facendo sempre attenzione a non smontare
  • Aggiungete il restante albume montato
  • Con una sac a poche date la tipica forma del savoiardo
  • Spolverate sulla superficie dello zucchero e dell’amido di mais
  • Infornate per 9-10 minuti a 230°
    IMPORTANTE: controllate SEMPRE i savoiardi mentre sono in forno. A queste temperature basta poco per farli bruciare e ogni forno è diverso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *