Saccottini senza glutine

Mi avete persa nei lievitati 😂 Ormai ci ho preso mano e gusto, ma anche in questo caso posso assicurarvi che sono UNA BONTA’ ASSOLUTA!

Per quanto io abbia seguito tutti i passaggi per la sfoglia precisa, ormai abbiamo capito che “esteticamente” dobbiamo farci bastare quello che viene, ma il gusto.. una bomba uguale!

Saccottini senza glutine

Porzioni

6

saccottini
Calorie per saccottino (con ripieno)

241

kcal

Ingredienti

  • Saccottino
  • 100 gr di farina di riso

  • 50 gr di fecola di patate ᴏᴘᴘᴜʀᴇ amido di mais

  • 50 gr di farina di mandorle sgrassata ᴏᴘᴘᴜʀᴇ farina di mandorle classica

  • 150 ml di latte senza lattosio ᴏᴘᴘᴜʀᴇ latte di mandole o soia

  • 6 gr di sale

  • 12,5 gr di lievito di birra fresco ᴏᴘᴘᴜʀᴇ 6 gr di lievito secco

  • 180 ml di acqua

  • 15 gr di crema di mandorle bianche ᴏᴘᴘᴜʀᴇ qualsiasi altra crema di frutta secca dal sapore leggero (no burro d’arachidi)

  • 50 gr di burro senza lattosio

  • 20 gr di cuticole di psillio

  • 50 gr di zucchero

  • q.b. albume

  • Ripieno
  • 50 ml di latte

  • 5 gr di zucchero

  • 5 gr di cacao criollo ᴏᴘᴘᴜʀᴇ cacao classico

  • 5 gr di zucchero

Preparazione

  • Saccottini
  • In una ciotola (o se avete l’impastatrice, usate quella) mettete tutti gli ingredienti secchi (farina di riso, fecola di patate, farina di mandorle, sale, cuticole e zucchero)
  • Intiepidite l’acqua e il latte(DEVONO essere tiepidi, altrimenti muore il lievito) e usate una parte di latte per scioglierci il lievito
  • Aggiungete la crema di mandorle e il latte con il lievito all’impasto ed iniziate ad amalgamare
  • Aggiungete pian piano tutto il latte e poi anche l’acqua. Non spaventatevi se all’inizio vi sembrerà che l’impasto non prenda i liquidi. Man mano che impastate vedrete che assorbe tutto, perchè le farine utilizzate e le cuticole assorbono davvero molto liquido
  • Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto compatto ed abbastanza elastico
  • Lasciate riposare per 3h in una ciotola sigillata
  • Stendete l’impasto formando un rettangolo di spessore 0,5 cm
  • Prendete il panetto di 50 gr di burro freddo (altrimenti non riuscite a stenderlo perchè si scioglie) e stendetelo con il mattarello per una dimensione che sia metà del rettangolo di impasto
  • Se nel mentre si è sciolto, rimettetelo in frigorifero. Poi posizionatelo su una delle due metà dell’impasto
  • Chiudete l’impasto in modo tale che il burro sia al centro. Poi stendete con il mattarello e piegate nuovamente, ma questa volta non a metà: la parte bassa a 2/3 e la parte alta a 1/3. Piegate poi a libro
  • Lasciate riposare in frigorifero per un’ora
  • Stendete nuovamente con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di 0,5 cm (sempre rettangolo per questione di comodità poi nel taglio)
  • dividete l’impasto steso in 6 parti rettangolari a loro volta
  • Ripieno
  • Mettete sul fuoco latte, zucchero, cuticole di psillio e cacao
  • Mischiate finchè non addensa e poi lasciate raffreddare
  • Finale
  • Aggiungete un cucchiaio di ripieno da un lato del rettangolo (non nel centro) e poi arrotolate facendo attenzione a non farlo fuoriuscire dai bordi
  • Spennellate con dell’albume
  • Infornate per 30 minuti circa a 200° in forno già preriscaldato

INGREDIENTI ESSENZIALI

Cuticola di psillio • la potete trovare qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *