Plumcake mandorle e gocce di cioccolato

Primo tentativo di plumcake con un impasto senza glutine ed usando una tecnica diversa. Come già vi avevo accennato, il problema del senza glutine è che non c’è la maglia glutinica che trattiene l’anidride carbonica.. quindi? Quindi diventa molto stopposo e non morbido.

Tempo fa avevo svelato un trucco per fare in modo che il prodotto finale fosse morbidissimo, ovvero montare prima l’albume. Però questo non va bene per tutti i tipi di dolce, perchè, come nel caso del plumcake, una consistenza troppo morbida (in stile “nuvoletta” ahah) non è adatta.

Quindi? Eccomi qui per il secondo trucco: le cuticole di psillio!

NB: Le cuticole di psillio sono una delle alternative vegetali alla gomma di xantano

Plumcake mandorle e gocce di cioccolato

Fette

9

fette (1,5 cm)

Ingredienti

  • 100 gr farina di riso

  • 100 gr fecola di patate ᴏᴘᴘᴜʀᴇ amido di mais

  • 2 uova

  • 100 gr ricotta senza lattosio

  • 5 gr di cuticole di psillio nu3

  • 70 gr albume

  • 80 gr zucchero

  • 40 ml di latte senza lattosio ᴏᴘᴘᴜʀᴇ latte vegetale

  • 8 gr lievito per dolci

  • q.b. acqua

  • q.b. mandorle

  • q.b. gocce di cioccolato

Preparazione

  • Monta gli albumi a neve con uno sbattitore elettrico
  • Metti tutti gli ingredienti secchi in un’altra ciotola (farina, fecola, lievito, zucchero e cuticole di psillio) e aggiungi il latte, la ricotta e le uova
  • Inizia a mescolare con un cucchiaio e poi, successivamente, aiutati con lo sbattitore elettrico
  • Quando hai ottenuto una crema morbida, aggiungi a mano l’albume montato. Fai attenzione a non smontarlo mentre amalgami, quindi fai dei movimenti circolari dal basso verso l’alto
  • Aggiungi all’impasto le mandorle e le gocce di cioccolato
  • Prendi uno stampo per plumcake (il mio è 9 x 20 cm ) e coprilo con carta da forno. Io in genere la bagno in modo tale da poterla adattare meglio alla forma dello stampo
  • Inforna a 180° con il forno già caldo per 45 minuti circa
    PS: verifica sempre la cottura con uno stuzzicadenti: deve essere asciutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *