Barchette con ricotta e crema di latte

Questa ricetta nasce per puro caso. L’idea era di fare dei bomboloni ripieni di ricotta, ma le farine senza glutine non sono di molto aiuto. Mancando il glutine, non si crea la maglia glutinica (ovvero ciò che trattiene l’anidride carbonica e fa lievitare l’impasto). Ovvio che esistono farine con mille additivi con cui alla fine ottieni un buon lievitato, ma preferisco usare ingredienti chiari e sani, niente cose strane.

Quindi ecco la variante che son riuscita ad ottenere ed altrettanto buona! Delle barchette ripiene di ricotta e crema di latte.

Partiamo quindi con la ricetta!

INGREDIENTI (per le barchette)

• 150 gr di farina di avena (se siete celiaci, cercate quella certificata senza glutine)
• 50 gr di fecola di patate
• 100 gr di farina di Teff
• 100 ml di latte
• 50 gr di zucchero
• 50 gr di crema di mandorle
• 1 uovo
• 4 gr di lievito di birra
• 10 gr di cuticole di psillio di NU3

INGREDIENTI (per la crema)

per la crema di ricotta
• 200 gr di ricotta
• 50 gr panna fresca
• 25 gr di zucchero a velo

per la crema di latte
• 200 ml di latte
• 20 gr di fecola di patate
• 40 gr di zucchero
• un cucchiaino di sciroppo di fiori di cocco di NU3

PROCEDIMENTO

• In una casseruola inserire tutti gli ingredienti secchi (cuticole, farina di teff, farina d’avena, fecola di patate, lievito e zucchero) e miscelarli bene
• aggiungere il latte, l’uovo e la crema di mandorla e impastare fino ad ottenere una palla
• Creare dei piccoli panetti e disporli su una teglia, poi lasciarli riposare per 4 ore coperti con un canovaccio

• Intanto che riposano, preparare la crema di ricotta e latte
• Montare con delle fruste elettriche la panna fino ad ottenere una spuma densa (per verificare che sia pronta, basta girare il contenitore e la panna non deve cadere)
• Aggiungere alla panna la ricotta e lo zucchero e uniformare il composto fino ad ottenere una crema morbida
• In un pentolino (su fuoco medio) inserire il latte, lo zucchero e la fecola e continuare a mescolare con una frusta fino a quando non si sente che il liquido inizia a rapprendersi formando una crema
• Unire la crema di latte raffreddata alla crema di ricotta

• Passate le 4h infornare i panetti a 180 gradi per 15 minuti

• Dopo averli sfornati e lasciati raffreddare, scavate i panetti sulla parte superiore, in maniera tale da creare una conca dove si andrà ad inserire la crema di ricotta e latte
• Guarnire con ciò che preferite

Lascia un commento